makesexnotlove

Questo è il calendario ufficiale della squadra di Football Americano della nostra città. Ebbene sì, a Ravenna esiste una realtà differente dai soliti sport noti in Italia:  i CHIEFS RAVENNA! Come si intuisce da queste pagine è chiaro che non importa se si è alti, bassi, magri o sovrappeso, perché c’è un ruolo per tutti e in ogni azione si può essere il protagonista.


Così i ragazzi dei Chiefs American Football Team di Ravenna presentano il loro calendario 2014 e giustificano la loro “bellezza” espressa nelle mie foto.

Per questo calendario - autofinanziato dai giocatori della squadra - ho ideato insieme a Jacopo Maroncelli, player “anziano” che si è improvvisato Art Director, delle foto che potessero mettere in gioco i ragazzi della squadra anche davanti a un obiettivo.

Sono saltati fuori sei scatti (più uno censurato dai piani alti della società) dove i Chiefs sono riusciti a non prendersi troppo sul serio;
si possono vedere a bassissima risoluzione sul mio fucking sito:
http://www.naphoto.it/commercial/chiefs-player-calendar-14
oppure
acquistando il bellissimo calendario cartaceo che ovviamente aumenta di valore e prestigio in quanto ho sviluppato anche la grafica e l’impaginazione (sempre sotto l’attenta supervisione - si legga: spaccamento di maroni- di  Jacopopo).

ATTENZIONE! Momento nostalgico e che può fregare ancora meno di quanto scritto sopra:
Metto una delle foto di football italiano che più adoro, non quanto a tecnica o per via dei soggetti che sono i più belli del mondo, ma perchè per me è stata una delle esperienze di vita più belle della mia giovine vita, Grazie Ragazzi!

Chiefs!


▲ ▲ ▲

▲ ▲ ▲

▲ ▲ ▲

Come back
Back Come
Bac Com
Bacon

Ebbene si,
rincomincia il lungo inverno e io riprendo in mano il mio Tumblr…
per quanto a qualcuno possa fregargliene (sempre se ne sia anche accorto) è da millantamesi che non pubblico nulla…

Ciò non vuol dire che io non abbia fatto un cazzo per tutto questo tempo, ma anzi sono stato talmente tanto impegnato (più o meno) che mi è reso difficile sNerdare davanti a un monitor più del dovuto.
Ora che il freddo si è ripreso la mia voglia di incomarmi davanti al computer del mio studio, posso riprendere in mano mouse, tastiera e le redini del mio fotoblogdiariovagheggiamentosbatteilcazzo, iniziando a riassumere ciò che mi ha tolto dalle scene del web2.0 in questo periodo:
A parte salvare il mondo da innumerevoli stragi (attacco alieno, epidemia zombi, Berlusconi al potere…) ho iniziato a collaborare con un fotografo della mia città, Maurizio Montanari, con il quale, ho fotografato l’intero Ravenna Festival 2013 una esperienza a 330,5° sul mondo della musica.
Poi quando stavo per prendere una boccata di respiro e a godermi l’estate mi sono ritrovato con la mia adorata moto spiaccicato su un muro ai 200 km/h: un mese a letto, semi-immobile a scoprire come sia lento e inesorabile il tempo passato in un circolo vizioso tra playstation, cibo, SerieTV, cartoni Animati e poco sesso (un ritorno ai miei quattordici anni in pratica).
Appena sono riuscito a mettere piede fuori nel mondo esterno ho iniziato a creare e a seguire corsi di fotografia e postproduzione con l’associazione BlackFrame alternandomi con qualche set fotografico, che posso fare orgogliosamente in uno studio ad hoc, foto a opere teatrali verdiane, concerti e giocatori di football seminudi (eh si, è un duro lavoro!).

In poche parole, mi sto godendo un po’ la vita, in stile 80enne pieno di acciacchi e lamentele, senza smettere mai di fotografare
(e a voi immagino che fottesega quanto prima ).


▲ ▲ ▲

25 • 02 • 13
Questo weekend ho “affrontato” un’A14 che sembrava la panoramica di folgarida e ho fatto rally nel parcheggio dell’Estragon (che era più simile a uno Snowpark) per ritrovarmi nel mezzo di un concerto di elettronica carico come pochi e ritrovarsi, sopra la propria testa, Alice in tutta la sua strafattezza ed energia con le sue pupille a spillo che mi fissavano.

Big Crystal Castle!


[ Note: tutto è fattibile con un buono (meglio ottimo) socio/a di viaggio ]

▲ ▲ ▲

Giulia 
F a l l / W i n t e r 1 2

PhotoSet by nA.

▲ ▲ ▲

CTR • Street Art

m u s i c • a n d • l i f e • i n s p i r e d


▲ ▲ ▲

Lands of Progress

Se vuoi un’immagine del futuro, immagina uno stivale che calpesta un volto umano, per sempre.

▲ ▲ ▲

Lands of Progress

Se vuoi un’immagine del futuro, immagina uno stivale che calpesta un volto umano, per sempre.


▲ ▲ ▲

Le persone dovrebbero ricordarsi che le apparenze ingannano
▲ ▲ ▲

Le persone dovrebbero ricordarsi che le apparenze ingannano

▲ ▲ ▲


If you feel in control you’re not going fast enough.

Speed / Muda New Project on nA.▲ ▲ ▲

If you feel in control you’re not going fast enough.

Speed / Mud
a New Project on nA.

▲ ▲ ▲